Strategia Trading Online 60 Secondi

Una delle strategie di opzioni binarie più adeguate per l’aumento dei profitti è certamente la Strategia dei 60 Secondi, che permette di guadagnare fino al 75% del capitale investito e che può essere raggiunto in brevissimo tempo, soli 60 secondi appunto.
Non è semplice, però gestire il trading con le strategie di 60 Secondi visto che in questo breve lasso di tempo il mercato risulta molto volatile. Per gestire al meglio questa strategia vengono spesso utilizzati strumenti di supporto come le Medie Mobili, l’RSI ed il celebre indicatore MACD (Moving Average Convergence Divergence), il quale mostra la relazione tra due medie mobili, riportandone le fasi di convergenza e divergenza.
Di solito l’indicatore MACD è formato da 3 parti e come ogni indicatore di analisi di trading online, viene applicato all’interno di un grafico, in questo caso composto da un istogramma e due linee che indicano i periodi (Fast e Signal line).

Indicatore MACD Opzioni Binarie

Indicatore MACD Opzioni Binarie

Strategie applicate ai 60 secondi: supporti e resistenze

Una delle strategie che ben si adatta ai 60 secondi è quella dei supporti e delle resistenze, che indicano importanti livelli di prezzo, rispettivamente un prezzo di ribasso e uno di rialzo (approfondisci consultando il nostro articolo supporti e resistenze).
Per quanto riguarda la strategia 60 secondi la prima cosa da fare è l’impostazione del timeframe all’interno del grafico in posizione M1, con una durata di 60 secondi appunto. Dopo aver fatto questa operazione si potrà procedere a tracciare i supporti e le resistenze.

strategia-60-secondi-grafico

All’interno del grafico è stata individuata una resistenza, dove il prezzo rimbalzava contro di essa e poi tornava a tornare verso il basso: in un caso del genere l’ideale sarebbe fare trading con una opzione binaria 60 secondi di tipo Put, rimanendo in attesa che il prezzo tocchi la resistenza e che la nuova candela apra al di sopra al di sopra di essa, per poi investire sull’opzione Put.
In un altro caso è possibile che il prezzo non rimbalzi sulla resistenza ma prosegua il suo rialzo, andando oltre la stessa resistenza: in tal caso bisogna investire come le opzioni binarie 60 secondi di tipo Call.
Per i livelli di supporto vale la stessa strategia, solo che deve essere considerata al contrario.

Gli Indicatori RSI per opzioni binarie 60 secondi

Una delle strategie d’investimento più utilizzate per le opzioni binarie 60 secondi è l’indicatore RSI, maggiormente utilizzato durante le ore di massima volatilità del mercato, ovvero tra le ore 9 e le 19.
Uno dei trucchi per massimizzare i risultati di questa strategia consiste nell’impostazione dell’oscillatore a 5 intervalli e nel successivo riconoscimento delle seguenti fasi:
Ipervenduto, nel caso in cui l’oscillatore RSI si trova al di sotto del 30. In questa fase un consistente numero di investitori vende uno specifico asset, ad un prezzo inferiore del suo reale valore, inquadrandosi in un trend ribassista, che ne prevede un successivo rialzo.
Ipercomprato, si verifica quando l’oscillatore RSI si trova al di sopra del 70. Durante questa fase gli investitori comprano uno specifico asset facendo salire il prezzo oltre i normali valori. Durante questa ci si trova in un trend rialzista, dopo il quale i prezzi inizieranno a scendere.

opzioni-binarie-60-secondi

 

Le Medie Mobili per opzioni binarie 60 secondi

Anche le Medie Mobili sono una delle strategie di opzioni binarie online più utilizzate dai trader, sia singolarmente che in abbinamento con altre strategie.
Esistono due tipologie di Medie Mobili, ovvero la Media Mobile Semplice (Simple Moving Average,SMA), durante la quale viene calcolata la media dei dati di uno specifico periodo, vengono sommati tra loro e successivamente divisi per il totale dei valori; la Media Mobile Esponenziale (Exponential Moving Average, EMA) , dove ad ogni prezzo viene assegnato un determinato valore, dando più peso ai dati più recenti, ma considerando comunque i dati più vecchi; infine la Media Mobile Ponderata (Weighted Moving Average, WMA), che assegna al valore del giorno t un peso pari a t, alla chiusura del giorno t-1 viene assegnato un peso pari a t-1, e così via, dove il peso corrisponde al periodo.
Considerando una MMP a 10 periodi dovremo prendere in esame la seguente formula:

Media Mobile Ponderata (t) = (P(10)*(10) + P(9)*(9) + P(8)*(8) + P(7)*(7)…/k

incrocio-di-medie-mobili

BROKER DESCRIZIONELICENZABONUSNOSTRO VOTO FAI TRADING
IQ Options, Bonus e Conto Demo per Opzioni Binarie

IQ Options, Bonus e Conto Demo per Opzioni Binarie

Iq Options è uno dei broker più affidabili nel trading online, regolamentato da Consob e Cysec, a disposizione ...

Prova gratis il conto demo con 1000€!
Scelti da Noi
2 Top Option – Migliore Broker Opzioni Binarie e Trading Online

Top Option – Migliore Broker Opzioni Binarie e Trading Online

  Tra i più importanti broker di opzioni binarie in Italia e nel mondo troviamo Top Option, uno dei primi ...

Bonus di benvenuto del 100%
Scelti da Noi
3 24 Option, Bonus 100% Trading Online

24 Option, Bonus 100% Trading Online

24Option è forse il più importante broker online in Italia e nel mondo, ideale per chi si avvicina al mondo del ...

Bonus 100% su Primo Deposito

Login/Register access is temporary disabled